Così è (se vi pare) - Il giuoco delle parti [ePub]

by Luigi Pirandello

Giusto l’altro ieri facendo zapping sono incappato in un programma di Rai 1 in cui un agguerrito manipolo di opinionisti discuteva su un noto caso di cronaca nera. E questo è vero e questo no, e lei ha scritto su Facebook così e lui ha risposto cosà, mi hanno fatto venire l’ansia.
Ecco, io credo che Pirandello in Così è (se vi pare) ci parli di questo. Per dirla con parole sue, di come corriamo dietro ai fantasmi degli altri senza badare a quelli che portiamo dentro di noi.

Laudisi (guardandosi allo specchio)

Eh, lo so: io dico: “tu”, e tu col dito indichi me. Va’ là, che così a tu per tu, ci conosciamo bene noi due! Il guaio è che, come ti vedo io, non ti vedono gli altri! E allora, caro mio, che diventi tu? Dico per me che, qua di fronte a te, mi vedo e mi tocco - tu, - per come ti vedono gli altri, che diventi? Un fantasma, caro, un fantasma! Eppure, vedi questi pazzi? Senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! E credono che sia una cosa diversa.

08.09.2010

Download

FormatSourceLink
EPUBZippyShare
PDFRapidShare
TXTUploadCare
PDFFile-Upload
FB2FileStack
Back to Top